Mostra “Punti di Luce – Essere donna ai tempi della Shoah”


Questo evento si ripete dal 29 Gennaio 2022 fino al 6 Marzo 2022. Il prossimo appuntamento sarà il 29 Gennaio 2022

  • Dove: Rocchetta di Castellarano
  • Prossime date:

La mostra “Punti di luce. Essere una donna nella Shoah”, curata dallo Yad Vashem di Gerusalemme, grazie all’impegno dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna, dal 2017 è disponibile in lingua italiana per svelare un aspetto meno noto della Shoah, quello delle donne che la attraversarono.

Capitoli tematici che spaziano dall’amore alla maternità, dal cibo all’arte, danno voce alle donne ebree, alle loro azioni e risposte alle sfide, al male e alle sofferenze che affrontarono.

La mostra, coi suoi 30 pannelli, indaga le vicende personali di alcune donne, focalizzandosi sul modo in cui affrontarono gli ostacoli sul proprio cammino.

Questa versione italiana costituisce un adattamento della mostra ”Spots of Light”, curata da Yehudit Inbar e allestita presso lo Yad Vashem.

La mostra è stata realizzata dal Dipartimento per le mostre itineranti, Area museale, dello Yad Vashem
Traduzione: Elisa Renda, Servizio Diritti dei Cittadini, Area Cittadinanza attiva, dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna
Elaborazione grafica: Area informatica dello Yad Vashem
Stampa: Centro stampa della Regione Emilia-Romagna

Visitare la mostra

La mostra è aperta dal 29 gennaio al 6 marzo 2022 presso la Rocchetta di Castellarano in Piazzale Cairoli 1.

Gli orari di apertura sono:

  • sabato dalle 15:00 alle 18:00
  • domenica dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 18:00

L’ingresso alla mostra è libero e gratuito. Per accedere agli spazi della Rocchetta è necessario essere in possesso di Green Pass Rafforzato.