Kanu – Spettacolo e laboratorio



A prenotazione obbligatoria
KANU (”amore” in lingua bambarà) è uno spettacolo di narrazione con musica dal vivo, tratto da un racconto africano. Lo spettacolo sarà seguito dal laboratorio ”Primi Salti” lezione propedeutica di danze africane.
Kanu è una storia che parla di amore, ma anche di magia e metamorfosi, con la grazia di un sorriso, l’orgoglio di una tradizione antichissima e la raffinata consonanza di ritmo e ballo. Il ricordo dei cantastorie d’Africa, custodi delle tradizioni orali e depositari della memoria di intere civiltà, diventa uno spettacolo originale, brillante, con tratti di fine umorismo e paradossale comicità. Kanu è la trasposizione teatrale di un racconto, di un immaginario simbolico e di una sensibilità poetica legata a una cultura antica e misteriosa, dove il destino dell’uomo si compie in simbiosi con le forze della natura e il potere occulto della parola. Una cultura di cui sappiamo pochissimo, che oggi bussa alle nostre porte con la sua straripante vitalità, la sua voglia di raccontarsi, il suo orgoglio e la sua eleganza.
Con Bintou Ouattara Accompagnamento musicale a cura di Haruna Kuyatech, Ousmane Coulibaly e Souleymane Diabate, Kadi Coulibaly Diretto da Filippo Ughi