IL COMUNE STANZIA 162.000 EURO PER SOSTENERE COMMERCIO E ATTIVITÀ LOCALI

 

L’Amministrazione Comunale ha messo a disposizione 162mila euro di fondi comunali dedicati al sostegno immediato e ulteriore di commercio e piccole-medie attività locali con sede in tutto il territorio comunale.

Il bando per l’assegnazione di contributi comunali una tantum a fondo perduto del valore unitario di 1.000 euro netti per ogni attività che rientra tra i criteri stabiliti è stato pubblicato sul sito del Comune. Il termine per la presentazione delle domande era fissato per il giorno 23 dicembre 2020 alle ore 12.00.

Si pubblicano di seguito gli elenchi delle domande ammesse, delle domande ammesse con riserva e di quelle escluse.