BANDO PER L’EROGAZIONE DI UN CONTRIBUTO UNA TANTUM A FONDO PERDUTO ALLE ATTIVITA’ COMMERCIALI, ARTIGIANALI, TURISMO E SERVIZI ALLA PERSONA FERMATE A CAUSA DELLE RESTRIZIONI DOVUTE ALL’EMERGENZA SANITARIA COVID-19 E PER L’AVVIO DI NUOVE ATTIVITA’ OPERANTI NEL COMUNE DI CASTELLARANO

A distanza di sei mesi dal precedente bando con cui questa Amministrazione ha erogato un contributo a fondo perduto per un totale di 80.000,00 euro ad attività dei settori commerciale, artigianale, turismo e servizi alla persona attive ed operanti nel territorio comunale, fermate a causa delle restrizioni dovute all’emergenza sanitari, l’Amministrazione Comunale di Castellarano informa che è aperto un nuovo bando per l’erogazione di un contributo una tantum a fondo perduto rivolto:

  1. alle nuove imprese operanti attività commerciale qualificata aperta al pubblico (attività commerciali, attività di servizio, attività artigianali con vendita al pubblico, esercizi di somministrazione di alimenti e bevande), che intendono avviare l’attività nel territorio comunale o che abbiano già avviato l’attività in data successiva al 23 febbraio 2020;

  2. alle imprese, con unità locale già attiva nel territorio del Comune di Castellarano alla data del 23 febbraio 2020, operanti nel settore del commercio, dei pubblici esercizi, del turismo e dei servizi alla persona (così come indicati nei codici ATECO elencati nell’Allegato 1 del bando), al fine di sostenere le attività che a seguito dei vari DD.P.C.M. e delle restrizioni imposte dall’emergenza, erano state sospese o che appartengono a settori particolarmente colpiti dalla fase di emergenza;

Per tali finalità l’Amministrazione Comunale ha stanziato ulteriori risorse, a valere totalmente sul bilancio comunale, di € 70.000,00 che verranno così distribuiti:

  • per le nuove imprese che intendono avviare, o che abbiano già avviato, l’attività sul territorio comunale in data successiva al 23 febbraio 2020, importo massimo concedibile a fondo perduto pari al 50 % delle spese sostenute (iva esclusa) fino a un massimo, per ogni richiedente avente diritto, di € 3.500,00 (Euro Tremilacinquecento) al netto della ritenuta di acconto del 4% (ai sensi dell’art. 28, comma 2, del DPR 600/1973) se dovuta. Qualora le domande dovessero risultare superiori al budget stabilito a soddisfare tutte le richieste presentate, il contributo verrà ridotto proporzionalmente, tra tutti i beneficiari ammessi a contributo;

  • per le imprese già presenti sul territorio comunale alla data del 23 febbraio 2020, importo concedibile, per ogni richiedente avente diritto, di € 1.000,00 (Euro Mille/00) al netto della ritenuta di acconto del 4% (ai sensi dell’art. 28, comma 2, del DPR 600/1973). Qualora le domande dovessero risultare superiori al budget stabilito a soddisfare tutte le richieste presentate, il contributo verrà ridotto proporzionalmente, tra tutti i beneficiari ammessi a contributo;

 

Nota: Ai sensi del punto 11 della sezione “contributo di tipo B” dell’art. 4 – Soggetti esclusi del presente Avviso: “Sono escluse dai benefici del presente Avviso le attività che, a seguito della partecipazione al bando comunale approvato con determina n. 1220 del 30/11/2020, risultino già assegnatarie dell’analogo contributo una tantum a fondo perduto erogato dal Comune di Castellarano”.

Di seguito si allega l’avviso di bando e la relativa modulistica da compilare e trasmettere al Comune di Castellarano, esclusivamente via pec all’indirizzo egov.castellarano@cert.poliscomuneamico.net , entro il termine delle ore 12.00 del giorno 07/08/2021.

 

 

Per la DOMANDA TIPO A – NUOVE IMPRESE va compilata e allegata la seguente documentazione:

– ALL. A1 – DOMANDA DI TIPO A nuove aperture
– ALL. A2 – Preventivi di spesa e o Fatture
– ALL. A3 – Dichiarazione disponibilità di locale idoneo
– DICHIARAZIONE RITENUTA ACCONTO
– PROCURA SPECIALE (se la domanda è presentata mediante intermediario)
– INFORMATIVA PRIVACY
– copia di un documento d’identità in corso di validità

 

Per la DOMANDA TIPO B – IMPRESE ESISTENTI (imprese con unità locale già attiva a Castellarano alla data del 23/02/2020) va compilata e allegata la seguente documentazione:

– ALL. B1 – DOMANDA DI TIPO B attività esistenti
– DICHIARAZIONE RITENUTA ACCONTO
– PROCURA SPECIALE (se la domanda è presentata mediante intermediario)
– INFORMATIVA PRIVACY
– copia di un documento d’identità in corso di validità