Avviso della procedura di V.I.A. ai sensi del titolo III della L.R. 9/99 relativa al progetto di coltivazione e di recupero ambientale della cava di argilla denominata "Querceto" sita in località Roteglia nel Comune di Castellarano: esito della procedura.

L'Autorità Competente, Comune di Castellarano, comunica la decisione relativa alla procedura di VIA per il progetto appartenente alla categoria B.3.2) Cave e torbiere della L.R. 9/99 smi assoggettato alla procedura di VIA ai sensi del punto d)comma 1) dell’art. 4 della L.R. 9/99 e s.m.i.

Il progetto interessa il territorio del Comune di Castellarano – Provincia di Reggio Emilia ai sensi della L.R. 9/99 smi , l’Autorità competente Comune di Castellarano con Delibera di Giunta Comunale n. 58 del 31/05/2016, immediatamente eseguibile, ha assunto la seguente decisione:

  1. per quanto di competenza, salvo diritti di terzi, di ritenere la Valutazione di Impatto Ambientale positiva del progetto in oggetto ai sensi dell’art. 16 della L.R. 18 maggio 1999, n. 9 e smi, sul progetto allegato alla domanda di autorizzazione presentata dalla ditta FRATELLI MONTERMINI s.r.l. ai sensi dell'art. 13 della L.R. 9/99, per l'esercizio dell'attività estrattiva da condursi secondo il Piano di coltivazione e sistemazione della cava di argilla denominata “Querceto” in Comune di Castellarano, poiché secondo gli esiti della Conferenza di Servizi , che costituisce parte integrante e sostanziale della Delibera n. 58/2016, conclusasi il giorno 30/05/2016 gli interventi previsti sono nel complesso ambientalmente compatibili;

  2. sia possibile realizzare il progetto di cui al punto A) a condizione che siano rispettate le prescrizioni contenute ai paragrafi 3.2 e 4.2 del Rapporto sull'impatto ambientale, Allegato 1) che costituisce parte integrante e sostanziale della suddetta delibera;

  3. la realizzazione degli interventi in progetto deve avvenire nel rispetto dell'autorizzazione convenzionata per l'esercizio dell'attività estrattiva di cui alla L.R. 17/91 e s.m.i.

Ha disposto infine di inviare copia del provvedimento, a cura del Servizio Ambiente, a tutti gli Enti/Organi facenti parte della Conferenza di Servizi e al Proponente e di pubblicare per estratto, ai sensi dell’art. 10, comma 3, della L.R. 9/99 smi il presente atto nel BURERT e sul sito web dell’Autorità competente Comune di Castellarano, a cura del Settore 3 “Lavori Pubblici, Patrimonio, Urbanistica, Edilizia privata e Ambiente”, www.comune.castellarano.re.it sezione Servizi per il cittadino – Sportello Unico per l'Edilizia e le Attività Produttive.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI CLICCA QUI.