CIMICE ASIATICA

Continua a diffondersi la cimice asiatica Halyomorpha halys, trovata nel 2012 nell'area di pianura di Modena e Bologna.
La presenza di questo insetto è motivo di preoccupazione per le conseguenze che potrebbe avere una sua diffusione incontrollata; questa cimice ha infatti un alto potenziale infestante e potrebbe invadere in poco tempo i frutteti, gli orti e le aree verdi, danneggiando molte piante coltivate e spontanee.
IL Servizio Fitosanitario della Regione Emilia Romagna, in collaborazione con l'Università di Modena e Reggio Emilia, sta effettuando un monitoraggio per verificare l'effettiva consistenza e diffusione di questa specie nel territorio regionale.
Le segnalazioni dei cittadini possono fornire un contributo utile alle indagini in corso, pertanto invitiamo tutti a prestare particolare attenzione in questo periodo alle cimici che entrano nelle abitazioni, magazzini ed altri edifici ed a segnalarne la presenza al Servizio Fitosanitario o all'Università di Modena e Reggio Emilia con l'apposita scheda di segnalazione (allegata), possibilmente corredata da una foto dell'insetto. La documentazione può essere inviata ad uno dei seguenti indirizzi:

Lara Maistrello (Università di Modena e Reggio Emilia) mail:  lara.maistrello@unimore.it

Massimo Bariselli (Servizio Fitosanitario Regionael) mail:      mbariselli@regione.emilia-romagna.it