Norme di salvaguardia nei parchi, aree verdi, piste ciclabili

Il nostro Comune ha regolamentato con ordinanza dirigenziale n. 1 dell’08/01/2008 l’utilizzo dei parchi pubblici comunali, delle aree verdi pubbliche e delle piste ciclabili.

L’ordinanza prevede i seguenti divieti

1) la circolazione e la sosta di qualsiasi veicolo a motore, esclusi quelli adibiti alla manutenzione del verde
2) la libera circolazione degli animali
3) il danneggiamento di piante, degli arbusti e del verde, in genere
4) il danneggiamento delle strutture di qualsiasi tipo
5) l’abbandono dei rifiuti o di quant’altro lorda il suolo pubblico
6) l’accensione di fuochi al di fuori delle aree appositamente attrezzate

Ai cani l’accesso è consentito se muniti di guinzaglio o museruola.
E’ fatto obbligo ai proprietari dei cani ed alle persone che a qualsiasi titolo li conducono:

 

  • di munirsi, durante l’accompagnamento dei cani, di apposite palette, sacchetti di plastica o qualsiasi strumento   idoneo alla raccolta delle deiezioni canine depositate dagli animali, che dovranno essere smaltite nei contenitori (cassonetti o cestini) dei rifiuti solidi urbani;
  • di provvedere immediatamente alla raccolta delle deiezioni ed alla pulizia dei luoghi.