Elezioni Comunali 2021


Elezioni comunali: quando si terranno?

Le ultime elezioni comunali, che hanno rinnovato il consiglio comunale ed eletto l’attuale sindaco Giorgio Zanni, si sono svolte il 5 giugno 2016. Quest’anno perciò, essendo giunto a termine il mandato di cinque anni, si terranno nuove elezioni.

Ad oggi il governo, a cui spetta la convocazione dei comizi elettorali, non ha ancora indicato la data precisa delle votazioni, anche se il DL 25/2021 (convertito in Legge) ha stabilito che, a seguito del perdurare dell’epidemia da COVID-19, “le elezioni dei consigli comunali e circoscrizionali previste per il turno annuale ordinario si tengono tra il 15 settembre e il 15 ottobre 2021″. Il Comune di Castellarano rientra tra gli enti coinvolti da queste elezioni.

I risultati delle ultime elezioni comunali sono disponibili a questa pagina.


Cittadini/e comunitari e cittadini/e iscritti ad AIRE

Cittadini comunitari

I cittadini di uno Stato dell’Unione europea residenti in Italia che intendono esercitare il diritto di voto in occasione delle elezioni comunali, devono presentare al sindaco del Comune italiano di residenza una domanda per l’iscrizione nell’apposita lista elettorale aggiunta, relativa a tali consultazioni – istituita presso il Comune stesso. La norma che regola questa facoltà è il D.Lgs 12 aprile 1996 n. 197, attuativo della Direttiva europea 94/80/CE.

Nella domanda devono essere dichiarate:

  • la cittadinanze
  • la residenza e l’indirizzo nello Stato di origine;
  • la residenza o la richiesta di iscrizione nell’anagrafe della popolazione residente nel comune.

Clicca qui per scaricare un fac-simile di domanda per cittadini comunitari

In vista delle prossime consultazioni per l’elezione del Sindaco e del Consiglio comunale di Castellarano, si invitano i cittadini dell’Unione Europea interessati a rivolgersi tempestivamente all’Ufficio Elettorale del Comune in via Roma n. 7, tel. 0536/075422, mail calogera.perri@comune.castellarano.re.it (responsabile), PEC egov.castellarano@cert.poliscomuneamico.net

Cittadini iscritti all’AIRE

Per i cittadini iscritti all’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (AIRE), il sito del Ministero dell’Interno specifica che “per le consultazioni amministrative gli elettori all’estero ricevono una cartolina-avviso, che consente loro di poter rientrare in Italia per prendere parte al voto“. Non sono perciò previsti seggi all’estero o la possibilità di esprimere il proprio voto per posta.


Presentazione delle liste di candidati

Per concorrere alla carica di Sindaco ed essere eletti nel consiglio comunale, tra i diversi adempimenti, è necessario anche presentare una lista di candidati che, a norma di legge ed in base alla popolazione del nostro comune, sia costituita da un minimo di 12 e un massimo di 16 candidati e candidate. Le liste di candidati devono essere inoltre formate in modo tale che ciascun genere non sia rappresentato in misura inferiore ad un terzo, né superiore a due terzi dei candidati. Per essere ammesse, le liste devono essere sottoscritte un numero minimo di cittadini del comune con diritto di voto.

Il DL 25/2021 stabilisce per l’anno 2021 alcune agevolazioni e deroghe al fine di agevolare la partecipazione alle consultazioni elettorali alla luce delle oggettive maggiori difficoltà di spostamento e incontro dovute all’emergenza COVID-19. Tra le modifiche normative, si segnala che all’art.2 comma 1 del decreto, “lmitatamente alle elezioni comunali e circoscrizionali dell’anno 2021, il numero minimo di sottoscrizioni richieste per la presentazione delle liste e candidature è ridotto a un terzo.”

Ciò significa che per le elezioni dell’anno 2021, il “numero minimo di firme da raccogliere” per presentare una lista di candidati a Castellarano non è 100 ma 34.

N.B.: Non essendo ancora stato emanato il decreto di convocazione dei comizi elettorali, non è definito lo scadenzario e non sono disponibili i moduli per la presentazione delle liste.

Informazioni aggiornate e documenti utili alla presentazione delle candidature saranno pubblicati su Eligendo, portale del Viminale dedicato alle consultazioni elettorali.

Il Ministero dell’Interno ha pubblicato inoltre una guida alla presentazione delle liste e delle candidature, reperibile a questo indirizzo.