Comune di CastellaranoSequenza fotografica di immagini del territorio comunale


Manifestazione di interesse per la presentazione delle proposte dei nuovi accordi operativi per gli ambiti soggetti in base agli strumenti urbanistici vigenti a POC e a PUA.


DOCUMENTI ALLEGATI
Manifestazione di interesse per la presentazione delle proposte dei nuovi accordi operativi da parte dei titolari di ambiti soggetti alle previsioni contenute nel Vigente Piano Strutturale Comunale al fine della loro attuazione nel quinquennio 2018 - 2022.
 

IL RESPONSABILE DEL SETTORE 3

In esecuzione della Deliberazione di Giunta Comunale n. 44 del 21/05/2018, immediatamente eseguibile ai sensi e per gli effetti dell'art. 134, comma 4, del D.Lgs 267/2000.

COMUNICA

che dal giorno 28 maggio 2018 e fino alle ore 12,00 del giorno 28 settembre 2018 e possibile, per i titolari di ambiti soggetti alle previsioni urbanistiche contenute nel vigente Piano Strutturale Comunale e Regolamento Urbanistico Edilizio, presentare proposte di interventi da attuare mediante Accordi Operativi da avviare nel quinquennio 2018-2022.

SOGGETTI INTERESSATI

Possono presentare manifestazione di interesse i soggetti privati, singoli cittadini, titolari di societa, immobiliari, imprese, o chiunque altro avente titolo a presentare istanza per intervenire in un ambito gia presente nella strumentazione urbanistica comunale soggetto ad un piano attuativo o altro atto preliminare che preveda un accordo con l’Amministrazione Comunale.

Sono preminentemente interessati i titolari di ambiti soggetti all’attuazione, secondo la normativa comunale vigente, previo inserimento nel Piano Operativo Comunale, strumento abolito dalla nuova legge regionale, come gli “ARU” l’”AeR 1” e l’ “AUP(c) 1” e possono essere interessati i titolari di ambiti “in corso di formazione o confermati nel loro impianto normativo” la cui Convenzione Urbanistica risulti scaduta o con scadenza a breve.

Non sono invece interessati i titolari di lotti edificabili con semplice intervento diretto non convenzionato, a meno che non intendano loro stessi proporre al comune di Castellarano una qualsiasi forma di accordo;

Non sono inoltre interessati i titolari di ambiti soggetti a Piano Urbanistico Attuativo da avviare oppure in “itinere” la cui approvazione sia prevista entro tre anni dall’entrata in vigore della LR 24/2017, ai sensi e per gli effetti dell’art. 4, comma 4, lettera c) della stessa;

Non sono inoltre interessati i titolari di ambiti soggetti a Piano Urbanistico Attuativo in vigore la cui Convenzione Urbanistica abbia scadenza successiva a quella prevista per gli Accordi Operativi di cui all’art. 4, comma 5 della LR 24/2017, corrispondente al 02/01/2023, a meno che non intendano loro stessi proporre al Comune di Castellarano una variante al PUA in vigore;

Non sono infine interessati i titolari di ambiti soggetti a Piano Urbanistico Attuativo in vigore la cui Convenzione Urbanistica abbia scadenza precedente al 01/01/2023, per i quali gli interventi previsti possano essere presumibilmente conclusi entro tale scadenza, a meno che non intendano loro stessi proporre al Comune di Castellarano una proroga od una variante al PUA in vigore;

TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE, DELLE PROPOSTE DI

ACCORDO OPERATIVO E DELLE RELATIVE CONVENZIONI URBANISTICHE

1) Termine per la presentazione delle domande: ……….. ore 12 del giorno 28 settembre 2018;

2) Termine per la presentazione delle Proposte di Accordo Operativo in seguito all’accoglimento delle rispettive domande: ………………………………………… giorno 02 gennaio 2021;

3) Termine per la stipula della convenzione urbanistica relativa agli Accordi Operativi in seguito alla loro sottoscrizione ai sensi dell’art. 38, comma 13, LR 24/2017: ……………………………………….... giorno 02 gennaio 2023;

OBBLIGHI DEL COMUNE DI CASTELLARANO

Entro 90 giorni dalla scadenza del termine per la presentazione delle proposte, e pertanto entro il 27/12/2018 il Comune di Castellarano, valutate le proposte pervenute e selezionate in conformita ai principi di imparzialita e trasparenza, sulla base della rispondenza all’interesse pubblico delle proposte pervenute, assumera una Deliberazione di Consiglio Comunale con la quale determinera l’accoglimento completo delle proposte, il loro accoglimento condizionato ad eventuali modifiche richieste, oppure il loro rigetto.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE E LORO CONTENUTO

Le domande, da presentarsi esclusivamente compilando il modello di istanza allegato al presente Avviso, debitamente sottoscritte dal Titolare/i dell’ambito interessato e corredate dalla documentazione richiesta, potranno essere consegnate direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Castellarano, che ne rilasciera ricevuta, spedite per posta oppure inviate tramite PEC all’indirizzo: egov.castellarano@cert.poliscomuneamico.net Le domande dovranno pervenire nel termine sopra indicato, a tale riguardo in ogni caso fara fede il numero di protocollo assegnato dal comune con il relativo orario e data di registrazione in entrata.

Il responso sull’accoglimento od il rigetto delle domande non sara comunicato direttamente ma verra reso pubblico tramite la pubblicazione della Deliberazione di Consiglio Comunale citata in precedenza.

Per eventuali richieste di informazioni: a.borgatti@comune.castellarano.re.it

Allegato: modello di istanza per la presentazione delle proposte.




Ultimo aggiornamento: 23/05/2018